dama

dama
"LA GRAZIA DELLE ROSE"
© THE GRACE OF ROSES
© Poèmes et Pensées sous la forme de la Rose

© Grazia Adamo Giovannetti - ALL RIGHTS RESERVED





Please NOTE

Contact and Photo information

If you enjoy the pictures I've found, please link back directly to the post that you found them in so credit for photo will not be lost.
Careful use and acknowledgment is very much appreciated. Thank you!

I'll be very pleased if you mention my blog when you wish to copy - for personal and private use only - verses or image. Thank you and Welcome
http://www.cadellerose.blogspot.com/
Photos are the property of and copyrighted by their contributor.

© All rights reserved. Usage, reproduction or altering of artwork is not permitted. Each piece of artwork is an intellectual property and is protected by the copyright law.

I often find photos from unknown sources and do not purposefully infringe on Copyrights. If I have violated a copyright of yours, please let me know,
and I will happily give you credit or remove it.
Thanks for sharing.

N.B.
I diritti su questo blog sono riservati come da legge sul Diritto d'Autore
Nessuna parte può essere riprodotta in alcun modo.
RIPRODUZIONE RISERVATA.
E' vietata la riproduzione totale e/o parziale
Immagini, testi, contenuti e marchi citati in queste pagine sono

© copyright dei rispettivi proprietari.
Per uso esclusivamente personale e privato è possibile condividere testi e/o immagini - non soggetti a copyright - del presente blog e citarne la fonte.
Ringrazio ciascuno di voi e vi auguro giorni lieti

sito internet di Ca' delle Rose

sito internet di Ca' delle Rose
© ALL RIGHTS RESERVED - RIPRODUZIONE RISERVATA - www.cadellerose.org è il sito internet di Ca' delle Rose, Giardino Roseto BioDinamico

img-la-rose

La rose, ce qu’on dit et ce qu’on pense

sabato 31 marzo 2012

Marzo, Pensare Universale Amore


La sicurezza del pensare universale
nella luce che da altezze cosmiche
vuol fluire con potenza nell’anima
appaia,
sciogliendo enigmi dell’anima,
raccogliendo la potenza dei suoi raggi,
risvegliando amore nei cuori umani.

da Il calendario dell’anima, R. Steiner

  ...ultimo giorno del mese di Marzo con petali di luce

venerdì 30 marzo 2012

Il mondo è bello vestito di nuovo!

La Primavera
si desta, si veste,
corre leggera
su prati e foreste.

Guarda un giardino
e nasce un fioretto.
Guarda un boschetto
c'è già un uccellino.


Tocca un rametto
e spunta una foglia.
Canta l’uccello
nel folto del rovo :

- Il mondo è bello
vestito di nuovo!

Risveglio, R. Pezzani

a Primavera tutto è un poema


Le printemps, c’est tout un poème.
On ne parle, on le pratique, on l’attend…

Alphonse Boudard

a Ca' delle Rose fioriscono Clematis, Nigella, la spalliera dei frutti ...e, con stupore, la Collezione delle Rose gallica manifesta impaziente i bocci rigonfi
 ...ad ornare tanta bellezza, erbe aromatiche e campanule; ed i piccoli semi si esprimono in una profusione di fiori e di colori, ovunque!
Giunge amorevolmente a Ca' delle Rose  il risveglio primaverile...in semplicità


giovedì 29 marzo 2012

La ghirlanda della vita


Les filles sont les roses de la couronne de la vie.
Les roses et les filles font resplendir le printemps.
Heinrich Heine
Le donne sono le rose della ghirlanda della vita.
Le rose e le donne fanno risplendere la primavera.
Heinrich Heine

...è proprio una Primavera inattesa!

teneramente... Letizia


Nella rugiada delle piccole cose
il cuore ritrova il suo mattino e si ristora. 


da Il Profeta, Kahlil Gibran
...nel sole e nel vento, oggi l'Amicizia accompagna i miei passi, con amore infinito.
Grazie Letizia! ...amica cara, teneramente gioiosa  :)

OM


Omnia munda mundis
S. Paolo
Questo Giardino dell’Universo vibra tutto.
Alcuni odono un suono così dolce che le vibrazioni penetrano nell’intimo per divenire luce.
OM

mercoledì 28 marzo 2012

Nell' intima memoria...


Quando alzerò lo sguardo, tu ci sarai,
e quando tu alzerai il tuo, io ci sarò.
                                                                                                  Gabriel Oak

I momenti d’amore, come le espressioni dell'amicizia, sono atti di straordinaria dolcezza,
i soli che contano!
Illuminano e spariscono, pur rimanendo eterni nell’intima memoria. 

Benedizione

 dell’amore, scalda
un’anima con l’altra,
i mondi tutti a rendere beati.
R.Steiner
Rosa canina L.
Questa pianta di Rosa deve il nome canina a Plinio il Vecchio, il quale narra la guarigione di un soldato romano  dalla rabbia con il decotto delle sue radici.
È l'antenata delle rose coltivate.
Qui, a Ca’ delle Rose, due piante di R. canina crescono senza sosta e, con i loro molteplici lunghi sarmenti, creano un bellissimo spazio riservato per coloro che desiderano leggere o meditare.
In autunno producono innumerevoli cinorrodi con i quali prepariamo la marmellata per la colazione del mattino. Forza, energia, difese immunitarie, tonificante, ...!

in Giardino non si è mai soli...


Per conquistarsi un giardino in pace e di pace, c’è bisogno di tantissime guerre.
L’anima di un giardino forse nasce e si rivela solamente dopo tante sincere, affettuose e assolute prove d'amore.                                                                    
                                                                                           In giardino non si è mai soli, Paolo Pejrone

“Fare il giardino” è dare voce alle melodie dell’anima.
Ci si può estraniare dal mondo e sentirsi pulsare di Vita.
Mettere le mani nella nuda terra ed ascoltare. Sentire. 
È guardare le rose ed i frutti piantati con amorevole speranza ed accorgersi che vivono, crescono, si fanno spazio, cercando luce e calore per donarsi generosamente.
È  avvicinare le mani alla terra e porgervi i semi, vederli germogliare. È fare esperienza, e l’esperienza, si sa, si ottiene solamente con lavoro, ostinazione, pazienza e tempo, tantissimo tempo. Come nell’esperienza della vita: avere pazienza e concedersi tempo.
Infine si è pronti per la parte più difficile, più forte, ma anche più piacevole di tutte : credere,
ritrovare il sogno, e riscoprire di esistere.
L’armonia di un giardino è il frutto d’amorosa dedizione. 
 
da LA GRAZIA DELLE ROSE, opera in due volumi di Grazia Adamo Giovannetti
© copyrught Grazia Adamo Giovannetti - RIPRODUZIONE RISERVATA

martedì 27 marzo 2012

Luce

Vivi portato dall’amore
ricevendo in dono luce
R.Steiner
Timidamente fa capolino tra gli archi di rose,
esplode poi in un tripudio di fiori illuminando i nostri occhi con una cascata rosa!
Un abbraccio Nena e Lello

 grazie a Lionello e a Nena  :)

lunedì 26 marzo 2012

Tenue come un nastro rosa

Destatevi nove muse, cantatemi una melodia divina,
dipanate il sacro nastro…

Oh, la Terra fu creata per amanti, damigelle, e spasimanti disperati,
per sospiri, e dolci sussurri, e unità fatte di due,
tutte le cose si vanno corteggiando, in terra, o mare, o aria,
[…]
L'ape fa la corte al fiore, il fiore risponde al suo appello,
ed essi celebrano nozze gioiose, i cui invitati sono cento foglie;
il vento corteggia i rami, i rami si fanno conquistare
Emily Dickinson
i morbidi petali rosa del ciliegio da fiore piantato per Nena ...anni or sono :)

Primavera

…e adesso vive in molte forme,
al fiore dona tinta e odore,
al mattino per l’aria trascorre,
notte e giorno gioca sui prati, nel bosco,
sovente m’appare fin troppo bello;
ogni giorno inventa del nuovo,
vita ci ronza l’ape all’orecchio.
Resta, primavera! invoco, un bacio appena,
e tu fuggi, angelo, come un sogno impalpabile;
sempre a te riserveranno onore e pregio,
tale è la delizia che ci dai, come il cielo.
J. W. Goethe

in un Giardino

ebbe il suo principio la Vita, l’allegria della Creazione.
E' l’Amore che, attraverso l’opera della mano, lascia parlare il cuore.
Riecheggia alla mia memoria una frase di Davide Maria Turoldo,
Il messaggio è semplice, appartiene al linguaggio della vita che fiorisce dall’amore
 Ed io faccio parte della vita, di coloro che credono nella forza dell’amore, che credono che ad una bella storia non possa esserci mai fine!

...e Miciuti, avvolto dalla pace di Ca' delle Rose, schiaccia un pisolino  :)

Giorni intensi...

La multilateralità e l’armonia quasi perfetta dei cicli all’interno di un’area sono le caratteristiche di un ecosistema naturale stabilite.
Rudolf Steiner

I giorni a venire saranno intensi e a Ca' delle Rose lavoriamo in giardino con la Coltivazione BioDinamica 
L'agricoltura biodinamica è un metodo di coltura fondato sulla visione spirituale antroposofica del mondo elaborata dalcfilosofo ed esoterista Tudolf Steiner e che comprende sistemi sostenibili per la produzione agricola, in particolare di cibo, che rispettino l'ecosistema terrestre includendo l'idea di agricoltura biologica e invitando a considerare come un unico sistema il suolo e la vita che si sviluppa su di esso.
Coltivazione biodinamica, due parole che implicano tutto un modo di vivere, osservare e lavorare la terra. Il suo scopo non è di lasciar fare alla natura ma di fare oltre la natura, cioè di aiutare la natura per ottenere una terra sempre più fertile, della quale possano beneficiare anche le generazioni future, e alimenti vivi di qualità piena che nutrano l'uomo e gli diano salute. 

I tre principi della biodinamica sono:
1) mantenere la fertilità della terra
2) rendere sane le piante in modo che possano resistere alle malattie e ai parassiti
3) produrre alimenti di qualità più alta possibile

 La BioDinamica viene spesso descritta come un modo di coltivare senza concime chimico e senza veleni. Questi sono però solo gli aspetti secondari di un metodo che prima di tutto è caratterizzato da una cosciente utilizzazione delle forze naturali. Osservando la produzione vegetativa in natura, tre appaiono le espressioni fondamentali di questa forza naturale.
1. La liberazione nella terra di materie nutritive necessarie alla pianta
2. L'inspirazione dall'atmosfera alla terra per mezzo delle piante
3. L'autoregolazione che esiste in tutti gli organismi viventi

Il principio fondamentale della biodinamica è attivare la vita nella terra in modo che le sostanze presenti nella terra in quantità enormemente superiore al bisogno possono essere liberate e assimilate dalle piante nella misura necessaria. 
...E bisogna sempre aver memoria che ogni essere vivente è nutrimento per un altro essere vivente e nulla deve andare perso ma riciclato diligentemente.

 Per maggiori informazioni e corsi visitare il seguente sito internet

sabato 24 marzo 2012

Armonia


Ho visto la rosa : chiusura
sublime dell’armonia,
quietamente futura.
La rosa, A Juan Ramòn Jimenez

 
‘NIPHETOS’ 1843, Rosa Thé,
la rosa dei fioristi alla fine dell'epoca vittoriana ...un delizioso bocciolo color crema che si schiude in bianco puro dall'intenso profumo!

venerdì 23 marzo 2012

Dagli occhi delle donne

 derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo,
sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e
nutrono il mondo.
 
William Shakespeare
 immagine proveniente da internet

la Donna ...e la Rosa: le confondo, le associo, le unisco, le ritrovo

lieve il Biancospino

Di marzo per la via
della fontana
la siepe s'è svegliata
tutta bianca,
ma non è neve,
quella: è biancospino
tremulo ai primi
soffi del mattino.
Il biancospino, Umberto Saba
 il biancospino del gentile Emidio ...ad ornamento delle rose antiche nel Gardino intimo

il Nido dello Scricciolo


i Doni possono essere
risvegliati in ogni luogo amorevole

...e un intrepido SCRICCIOLO ha scelto la ghirlanda della casa per costruire con amore
il suo NIDO ...per la gioia di tutti noi!
la ghirlanda decorata con la rosa e con un romantico nido di pettirosso orna la porta della casa

giovedì 22 marzo 2012

frutti rose clematidi...

 i frutti a spalliera di Ca' delle Rose ...accompagnati da
clematidi, rose, rugiade, melodie, luce

Il giorno ti chiama alla tua vita!
Guarda il mondo. E riposa
senza altro impegno che aggiungere
la tua perfezione a un altro giorno.
Solleva la vita! ...gioca
con lei, lanciala
come voce alle nubi,
riafferra le luci
che ci hanno lasciato.
Viviti. La tua forza
sei tu, niente altro.
da La voce a te dovuta, Pedro Salinas

Oh!

Oh, vedono; e si profuma il lor pensiero
d'odor di rose e di viole a ciocche,
di sentor d'innocenza e di mistero.


Primi Poemetti, alcuni versi di Digitale purpurea, Giovanni Pascoli
...anche in un tratto del Giardino Segreto di Ca' delle Rose

la Cucina del Piccolo Principe

Uova, asparagi e ravanelli
Œufs, asperges et radis roses

da La Cucina del Piccolo Principe, Daniela Messi, pag. 72 – Il leone verde edizioni

 Ingredienti:
200 gr. di insalatina fresca
12 asparagi
4 ravanelli
8 spicchi d’uovo

Lessate gli asparagi e conditeli con sale, olio, limone. Lavate e condite l’insalatina. Disponete nel piatto gli asparagi, alternati agli spicchi d’uovo, e l’insalatina. Sopra a tutto, i ravanelli tagliati a mezzaluna come guarnizione.

E amerò il rumore del vento nel grano…

Colazioni a base di uova (solo da galline allevate a terra: più che animalismo, amicizia) con ingredienti raffinati e rustici. I semi buoni sono, come ad esempio, quelli delle rose ma anche quelli dei ravanelli. 

da La Cucina del Piccolo Principe, Daniela Messi, pag. 72 – Il leone verde edizioni

...e quest'aria di Primavera invita alla letizia dei giorni pasquali   :)